Seleziona una pagina

Intelligenza Artificiale: breve percorso per saperne di più

4/06/2024 | Intelligenza Artificiale

di Piero Giuseppe Goletto

Questa serie di articoli non vuole essere un manuale tecnico, un testo di un corso di ingegneria o di informatica, ma si pone l’obiettivo di mettere insieme informazioni che aiutino a capire di cosa si sta parlando quando si parla di intelligenza artificiale e perché è così importante.

L’intelligenza artificiale è il tentativo di catturare e modellare la realtà in una forma intelligibile dal punto di vista computazionale. Detto questo non va nascosto che ogni definizione e ogni forma di intelligenza artificiale si basa su una cornice entro cui questa viene compresa, misurata, valutata e governata.  Non si tratta di costruire una mente che somiglia a un computer.

Le cornici entro cui si muove l’intelligenza artificiale hanno tutte in comune il concetto di agente razionale, caratterizzato da una misura di prestazione che definisce in base a quali criteri “funziona bene”, una conoscenza dell’ambiente in cui opera e un insieme di azioni che l’agente razionale può effettuare.

Un programma di scacchi è un agente razionale che opera sulla scacchiera su cui può muovere dei pezzi. La sua misura di prestazione è il numero di partite vinte.

Un programma di pianificazione di viaggi è un agente razionale che opera sulla base di dati e informazioni geografiche e sulla base di orari (treni, aerei ecc.) e requisiti; la sua misura di prestazione è quanto è rispondente il piano elaborato ai requisiti indicati dall’utilizzatore. In più di un senso, questa misura di prestazione può essere interpretata come il costo della soluzione individuata.

Categorie

Archivio

Tag

Non c'è ancora contenuto da mostrare.

Potrebbero interessarti

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.